Dottor Crippa Rolando Giuseppe

Medico Chirurgo, Odontoiatra, Specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale, Professore a Contratto dell’UNIGE
Dottor Crippa Rolando Giuseppe

Nel 1984 ha conseguito la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia a pieni voti presso l'Università degli Studi di Milano. Nel 1996 ha ottenuto il diploma di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale presso l'Università degli Studi di Milano e nel 1998 il Post Graduate in Implantology presso la NYU "College of Dentistry". Direttore dal 1994 del Reparto di Patologia Orale e Laserterapia dell’Istituto Stomatologico Italiano di Milano, Clinical Coordinator della C.D.E. Italian Graduates Associations College of Dentistry dell’UNINY e il 22 aprile 2015 nominato Direttore Scientifico della Fondazione ISI. Socio della S.I.P.M.O. (Società Italiana di Patologia e Medicina Orale), della LEI (Laser Education International), della S.I.O.I. (Società Italiano di Odontoiatria Infantile), dell’ALD (Academy of Laser Dentistry). Attualmente ricopre l’incarico di Professore a Contratto presso il CLSOPD dell'Università degli Studi di Genova (UNIGE). Docente nei Master di "Patologia Orale Chirurgica e Terapia" dell’UNIMIB, Ospedale S.Gerardo - ISI anni 2008-2010, ai Master EMDOLA (European Master degree in Oral Laser applications), Università di Parma - Nizza (Francia) anni 2007-2014, Docente e membro del board Scientifico del Master Internazionale "Laser in Dentistry" DISC (Dipartimento di Scienze Chirurgiche) dell’UNIGE(2011-2014). Autore e Coautore di numerosi articoli su riviste nazionali e internazionali e di libri di Patologia Orale e Laserterapia.

Background

Esperienze professionali

2015 - a oggi

Direttore Scientifico
Fondazione ISI

1994 - a oggi

Caporeparto di Patologia Orale e Laserterapia
Istituto Stomatologico Italiano di Milano

1996 - a oggi

Dirigente, Medico Chirurgo e Odontoiatra
Ambulatorio Medico Dentistico Belvedere, Cornate D’Adda (MB)

2004 - a oggi

Professore a contratto nel Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria
DISTBIMO - DISC dell'Università di Genova

2011 - a oggi

Docente del Master Internazionale in "Laser Dentistry"
DISC dell'Università di Genova

2008 - 2010

Docente del Master in "Patologia orale chirurgica e terapia"
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano-Bicocca presso Ospedale S. Gerardo di Monza / Istituto Stomatologico Italiano, Milano

2002 - 2004

Professore a contratto del CLOSPD, cattedra di Patologia Speciale Odontostomatologica
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Genova

2001 - 2011

Docente Seminariale per il corso "L'utilizzo della luce laser nel distretto cranio facciale"
DISTBIMO dell'Università di Genova

2001 - 2004

Docente Seminariale per il corso "Utilizzazione del laser in odontoiatria"
Università degli Studi di Firenze

1998 - 1999

Medico Odontoiatra
ASL di Arcore (MI)

1992 - 1995

Docente e Vicedirettore della Scuola per Assistenti Dentali (Dec. Reg. Lombardia 1992)
Istituto Stomatologico Italiano di Milano

1986 - 1989

Medico convenzionato per la medicina generale
USSL 52 Vimercate - Codice distintivo Reg. 04032

Istruzione e Formazione

Novembre 1998

Postgraduate in Implantology
New York University / College of Dentistry

1995 - 1996

Perfezionamento in Ortognatodonzia
Università degli Studi di Milano

Novembre 1996

Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale
Università degli Studi di Milano

Aprile 1984

Laurea in Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Milano

1971 - 1976

Maturità Classica
Liceo Classico B. Zucchi di Monza


Pubblicazioni

Il Dentista Moderno, numero 1 - gennaio 2014

Valutazione dei VSC in soggetti con alitosi dopo somministrazione di zinco bisglicinato

Autori: P. Nobili / A. Zanvit / A. Sada / D. Cornalba / R. Ferdeghini / P. Alberganti / R. Crippa

Il Dentista Moderno, numero 9 - settembre 2013

Gestione delle Malformazioni Vascolari Venose intraorali mediante tecnica laser

Autori: R. Crippa / S. Friuli / S. Parker / F. Angiero / S. Benedicenti / E. Bernè

Lasers in Medical Science, agosto 2013

Human papilloma virus lesions of the oral cavity: healing and relapse after treatment with 810-980 nm diode laser

Autori: F. Angiero / A. Buccianri / L. Parma / R. Crippa

Anticancer Research, agosto 2013

Nevus of hoffmann-zurhelle: a case around the right parotid duct

Autori: F. Angiero / R. Crippa

Il Dentista Moderno, numero 5 - maggio 2013

Fumo e salute oro-facciale: analisi della letteratura e razionale scientifico

Autori: L. Paglia / L. Ginocchio / A. Crespi / R. Crippa

Photomedicine and laser surgery, ottobre 2013

Apicoectomies with the Erbium Laser: A Complementary Technique for Retrograde Endodontic Treatment

Autori: F. Angiero / S. Benedicenti / A. Signore / S. Parker / R. Crippa

Lasers in Medical Science, marzo 2012

Diode laser (808 nm) applied to oral soft tissue lesions: a retrospective study to assess histopathological diagnosis and evaluate physical damage

Autori: F. Angiero / S. Benedicenti / L. Parma / R. Crippa

Il Dentista Moderno, numero 9 - settembre 2011

Utilizzo del laser in Endodonzia

Autori: G. Olivi / F.M. Manconi / R. Crippa / G. Iaria / V. Kaitsas / E. Di Vito / S. Benedicenti

Il Dentista Moderno, numero 7 - luglio 2011

I laser in Odontoiatria Infantile

Autori: G. Olivi / M.D. Genovese / G. Iaria / S. Benedicenti / F. Angiero / R. Crippa

Il Dentista Moderno, numero 6 - giugno 2011

Sbiancamenti dentali Laser assistiti con laser a diodi (810-980nm)

Autori: R. Crippa / M. Boldi / R. Repetti / C. Pasquale / G. Olivi / G. Iaria / S. Benedicenti

Il Dentista Moderno, numero 10 - ottobre 2010

Il laser in Patologia Orale: peculariatà e differenti modalità d'impiego

Autori: F. Angiero / R. Seramondi / S. Magistro / R. Crippa

Anticancer Research - luglio 2010

Amyloid deposition in the tongue: clinical and histopathological profile

Autori: F. Angiero / R. Seramondi / S. Magistro / R. Crippa / S. Benedicenti / C. Rizzardi / G. Cattoretti

Scarica il cv per vedere tutte le pubblicazioni

Specializzazioni

PATOLOGIA ORALE

LASERTERAPIA

CHIRURGIA

CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE

IMPLANTOLOGIA

PROTESI

CONSERVATIVA

ENDODONZIA

PARODONTOLOGIA

IGIENE ORALE

RADIOLOGIA

Casi clinici

Prec.
Succ.
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 01)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

La lastra endorale eseguita prima dell'intervento mostra la presenza di una evidente frattura radicolare in zona 12, di dente in precedenza ricostruito tramite perno endocanalare e corona

1 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 02)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

All'esame clinico si evidenzia la presenza di una fistola bassa in regione vestibolare

2 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 03)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Apertura del lembo mediante laser ad ErCr:YSGG

3 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 04)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Estrazione dell'elemento dentale per frattura radicolare

4 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 05)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Ripristino dell'elemento mancante con impianto in titanio e posizionamento di materiale rigenerativo

5 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 06)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Posizionamento di sutura non riassorbibile (rimossa a distanza di 2 settimane) e ponte di Maryland provvisorio cementato con materiale composito

6 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 07)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Esecuzione della lastra di controllo a 6 mesi di distanza che mostra l'integrazione dell'impianto con l'osso

7 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 08)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Posizionamento di una nuova corona provvisoria dopo l'avvenuta integrazione dell'impianto (a distanza di 6 mesi) mediante posizionamento di moncone standard da 4mm

8 DI 9
IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO (img 09)

IMPIANTI POST-ESTRATTIVI LASER ERBIO

Cementazione della corona definitiva in zirconio a 12 mesi dall'esecuzione dell'impianto

9 DI 9
SBIANCAMENTO LASER (img 01)

SBIANCAMENTO LASER

Caso iniziale prima del trattamento

1 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 02)

SBIANCAMENTO LASER

Rilevazione del Colore iniziale mediante spettofotometro

2 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 03)

SBIANCAMENTO LASER

Detersione degli elementi da trattare con Polish

3 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 04)

SBIANCAMENTO LASER

Applicazione della diga di protezione gengivale

4 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 05)

SBIANCAMENTO LASER

Applicazione del gel sbiancante al perossido di idrogeno 38% e attivazione del gel mediante laser a diodi 810nm, potenza 2.0W, modalità continua, Fibra da 600micron

5 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 06)

SBIANCAMENTO LASER

Posizionamento della pellicola trasparente di protezione

6 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 07)

SBIANCAMENTO LASER

Risultato finale

7 DI 8
SBIANCAMENTO LASER (img 08)

SBIANCAMENTO LASER

Controllo della variazione colorimetrica con spettofotometro

8 DI 8
RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA (img 01)

RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA

Il paziente si presenta con un trauma in corrispondenza dell'elemento 22

1 DI 5
RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA (img 02)

RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA

Elemento fratturato deterso e mordenzato pronto per essere ricementato

2 DI 5
RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA (img 03)

RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA

Condizionamento e decontaminazione laser della zona fratturata

3 DI 5
RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA (img 04)

RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA

Posizionamento della diga di protezione per il restauro

4 DI 5
RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA (img 05)

RICOSTRUZIONE ELEMENTO IN SEGUITO A TRAUMA

Esito estetico finale dopo il restauro

5 DI 5
MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA (img 01)

MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA

Caso iniziale prima del trattamento

1 DI 3
MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA (img 02)

MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA

Trattamento con laser a diodi 810nm (Tecnica FDIP)

2 DI 3
MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA (img 03)

MALFORMAZIONE VASCOLARE VENOSA DELLA COMMISSURA LABIALE DESTRA

Guarigione a 3 settimane della zona trattata

3 DI 3
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 01)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Ortopantomografia, mostra che gli elementi 11 e 12 hanno già subito in precedenza dei trattamenti canalari e in particolare il 12 mostra una nuova sofferenza apicale

1 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 02)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Come si presenta all'esame clinico

2 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 03)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Apertura e scollamento del lembo mediante laser e-yag YSGG

3 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 04)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Attraverso lo stesso laser si ripulisce dal tessuto di granulazione e si reseca l'apice

4 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 05)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Preparazione del canale mediante luce laser

5 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 06)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Chiusura canalare con cemento "Super Eba fast" e posizionamento nella cavità di materiale collagene

6 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 07)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Posizionamento di punti non riassorbibili rimossi a distanza di 2 settimane dall'intervento

7 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 08)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Rx a distanza di un mese dall'intervento che mostra il riassorbimento del granuloma

8 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 09)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Preparazione dei monconi per la riabilitazione mediante corone in zirconio

9 DI 10
APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA (img 10)

APICECTOMIA E RICOSTRUZIONE MEDIANTE CORONE IN ZIRCONIO DEL GRUPPO FRONTALE DI DESTRA

Risultato estetico finale dopo la cementazione

10 DI 10
FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE (img 01)

FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE

Il frenulo labiale troppo adeso al margine gengivale di 41 crea una retrazione

1 DI 5
FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE (img 02)

FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE

L'escissione del frenulo avviene mediante laser CO2 a una potenza di 2,0W modalità CW

2 DI 5
FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE (img 03)

FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE

Esito a seguito dell'intervento.

3 DI 5
FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE (img 04)

FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE

Ecco come si presenta la zona trattata dopo c.a. 2 settimane

4 DI 5
FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE (img 05)

FRENULECTOMIA VESTIBOLO INFERIORE

Esito di avvenuta guarigione, senza segni di zone cicatriziali, a distanza di 4 settimane

5 DI 5

Testimonianze

Dottor Cesati Maurizio, Milano

Conosco Rolando Crippa da tantissimo tempo. Inoltre da alcuni anni sono suo collaboratore nel reparto di Patologia Orale e Laser terapia all'Istituto Stomatologico. Senza tema di essere smentito posso testimoniare sull'altissimo livello delle sue capacità professionali e sulla sua generosità d'animo. La sua grande esperienza e competenza, unite alle sue doti "umane" mi hanno sempre colpito e sono sempre state, per me, un grande esempio da imitare.

Dottoressa Friuli Silvia, Taranto

Il prof. Crippa è un collega come pochi, dotato di grande umanità e competenza, oltre che di attrezzature all’avanguardia. Personalità brillante anche in ambito scientifico, è per me un importante punto di riferimento.

Dottoressa Parma Luisa, Monza

Il Dott. Prof. Crippa Rolando è un bravo medico ancor prima che un ottimo odontoiatria e chirurgo maxillofaciale. L'esperienza che ha maturato fa di lui un importante punto di riferimento nel campo della Patologia Orale e del trattamento laser dei disturbi del cavo orale. L'empatia e le sue qualità personali lo rendono molto attento e partecipe delle problematiche dei pazienti nonché capace di ottime relazioni professionali con i colleghi.

Dottor Passalacqua Andrea, Milano

Conosco il Dott. Rolando Crippa dal 2003 quando sono entrato come frequentatore in ISI e ho scelto di frequentare il Reparto di Patologia orale e Laser terapia da lui diretto. Ho trovato in lui un professionista preparatissimo sia dal punto di vista teorico che clinico in tutti i campi dell’odontoiatria e in particolare in settori – la patologia orale e il laser odontoiatrico appunto - nei quali in pochi hanno esperienza. Ho trovato però anche un maestro severo ma felice di poter trasmettere tutto il suo sapere senza alcuna remora e una persona umanamente eccezionale che mi ha fatto anche l’onore di accogliermi come collaboratore nel suo studio e con la quale si è poi naturalmente instaurato un rapporto di amicizia.

Dottor Roghi Marco, Milano

Conosco (e stimo) il collega Rolando Crippa dai tempi in cui entrambi eravamo dapprima frequentatori dell’Istituto Stomatologico Italiano, e poi allievi della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Maxillo-Facciale di Milano. Nel 1994 Crippa ebbe l’intuizione di creare in ISI un Reparto di Patologia Orale, con l’intenzione di dare una risposta alle esigenze di tutti quei pazienti affetti da problematiche border-line tra Odontostomatologia e Dermatologia, pazienti che di fatto fino ad allora nessuno trattava in maniera così esclusiva e specifica. Col tempo la scommessa si è dimostrata vincente, e l’attuale reparto POLT (alla Patologia Orale si è affiancata col tempo l’Odontoiatria Laserassistita), nel quale mi pregio di lavorare dal 2004, è cresciuto, dimostrandosi una realtà unica ed efficiente, in grado di dare risposte concrete in tempi rapidi, e diventando un punto di riferimento per tutto il territorio lombardo (e non soltanto).

Contatti

Indirizzo: Milano - Corso Europa, 10 - c/o Studio Studio Dott. Bittante G.L.
Email:
Telefono: (+39) 0396060536
Indirizzo: Lugano (Svizzera) - Contrada di Sassello, 1
Email:
Telefono: (+41) (0)919220434
Indirizzo: Cornate D'adda (MB) - Via Alessandro Volta, 35
Email:
Telefono: (+39) 0396060536